La scuola del Théâtre National de Strasbourg è stata creata da Michel Saint-Denis nel 1954 sotto l'egida del Ministero della Cultura e della Comunicazione.

È una scuola finanziata dallo stato e ha il compito di formare i futuri professionisti dello spettacolo. La scuola è unica in due aspetti: in primo luogo, essendo situata all’interno del TNS, è avvantaggiata dalle infrastrutture e attrezzature del teatro stesso; in secondo luogo, il metodo pedagogico si basa sull’interdisciplinarietà: attori, scenografi, costumisti, tecnici, registi e drammaturghi si formano insieme nella stessa classe (o "gruppo"). Le audizioni per i nuovi studenti si svolgono due volte in un triennio, il che significa che due gruppi di circa 25 studenti sono presenti nella scuola su base permanente. Il programma completo dura tre anni, alternando e combinando lezioni settimanali con periodi intensivi in cui gli studenti partecipano a workshop diretti da un professionista del mondo teatrale o cinematografico.